Il Candidato Sindaco

Franco Brumana, il candidato scelto dai cittadini, è un avvocato che esercita a Legnano in modo totalmente indipendente da qualsiasi legame politico e solamente per conseguire risultati concreti

Si è impegnato sul risanamento dell’Olona, sulla difesa delle due corsie del Viale Cadorna, sul salvataggio delle sedi distaccate del Tribunale di Legnano, Rho e Cassano d’Adda, operando quale Presidente del comitato degli avvocati di queste città, sull’istituzione a Legnano del Giudice di Pace e sulla valorizzazione delle bellezze e dei paesaggi di eccellenza legnanesi, in particolare: del Castello e della sua isola, dell’ex Sanatorio con il suo meraviglioso parco e della palazzina direzionale della ex Bernocchi.

Il movimento

Legnano da troppo tempo sta vivendo un periodo di decadenza e si avvia a diventare sempre di più una periferia della grande città metropolitana.

Le forze politiche locali, dedite solo alla loro affermazione elettorale e all’ordinaria amministrazione, si sono dimostrate incapaci di governare la trasformazione in atto per limitarne i danni e per cogliere le opportunità positive.

L’amministrazione comunale ha toccato il fondo con il malaffare di un gruppo di potere, che ha determinato la caduta della Giunta Fratus a seguito delle dimissioni della maggioranza dei Consi-glieri Comunali e addirittura l’arresto del Sindaco e di due assessori.

È il momento di una riscossa straordinaria, che unisca i cittadini superando le divisioni degli schieramenti politici, che nulla hanno a che vedere con i reali interessi della città. Per queste ragioni nell’affollata assemblea del 12 dicembre 2019 i cittadini, che amano Legnano e non vogliono rassegnarsi, sono scesi direttamente in campo e hanno dato avvio a un movimento unitario, libero da condizionamenti e da preclusioni di parte e fondato su un programma improntato alla comune volontà di fare risorgere Legnano e di garantire la massima partecipazione.

Non hanno costituito un’ennesima lista civica chiusa in sé stessa e unita da relazioni personali, che riprodurrebbe logiche partitiche; ma hanno scelto la forma di un movimento aperto a tutti coloro che si riconoscono nel programma.

Il programma

Il programma è l’unico scopo del
Movimento e quindi è considerato essenziale.

Non a caso è stato approvato prima della designazione del candidato sindaco, mentre gli altri candidati sono stati scelti nelle sedi di partito prima di elaborare i loro programmi, considerati di secondaria importanza.Il programma del Movimento risponde a una visione strategica del governo della città che non sia limitata al territorio comunale e all’ordinaria buona am-ministrazione, che peraltro è mancata sino ad ora, ma che affronti anche i grandi temi unitamente agli altri comuni della zona e in una prospettiva rivolta anche al futuro e alla trasformazione della città per un nuovo sviluppo economico, occupazionale, sociale e culturale.

Scarica il programma completo

Il nuovo Metodo
di Governo della Città



Le novità della costituzione del Movimento e della ricerca costante della massima apertura alla partecipazione dei cittadini corrisponde alle nuove modalità di governo della città, che devono essere fondate:

  • Sulla assoluta trasparenza dell’attività comunale, quale presupposto per un’effettiva partecipazione e quale prevenzione di atti e comportamenti scorretti
  • Sulla partecipazione dei cittadini da considerare essenziale per il buon governo e per un’efficace risposta ai problemi della città
  • Sulla verifica dell’operato e dell’attuazione del programma da concretizzare anche mediante conferenze periodiche
  • Sulla costante ricerca dell’efficienza cittadini con il Comune, con la rimozione di inutili complicazioni burocratiche, da conseguire anche tramite la revisione dei regolamenti, delle procedure e delle prassi consuete degli uffici comunali
  • Sull’eliminazione degli sprechi realmente utili e per ridurre le imposte comunali
  • Sul controllo costante delle società partecipate affinché le stesse si attengano ai nuovi metodi di governo previsti per l’amministrazione comunale

Contatti


Mail:
info@francobrumanaconicittadini.it

Social Network:



Scrivici


Accetto l'informativa sulla Privacy